ARTROSI GINOCCHIO

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE 

Che cos’è l’Artrosi al Ginocchio?

L’artrosi al ginocchio è un danno degenerativo del tessuto cartilagineo che copre le superfici ossee. Lo strato di cartilagine ha l’importante ruolo di prevenire l’attrito e assicurare un movimento regolare dell’articolazione. L’interruzione della sua integrità porta inevitabilmente a processi irreversibili cronici che limitano la mobilità dell’articolazione e causano dolori lancinanti.

Questa malattia del ginocchio colpisce più frequentemente le donne, le persone obese e gli anziani e spesso si verifica a livello bilaterale. Al giorno d’oggi, la gonartrosi è considerata una delle cause più comuni di disabilità in tutto il mondo.

L’inizio della patologia è solitamente associato a cambiamenti strutturali nel tessuto cartilagineo a livello molecolare, anche a seguito di problemi della circolazione sanguigna nei piccoli vasi. Quindi, il processo coinvolge la cartilagine ialina, che cambia composizione, spessore e si ricopre di incrinature microscopiche stratificate e miste. Questo è il processo patologico che porta alla distruzione definitiva della cartilagine e alla completa esposizione dell’articolazione ossea.

Il corpo reagisce istintivamente alla scomparsa della cartilagine con la crescita delle ossa nelle aree periferiche, con conseguente crescita di osteofiti. Come risultato di questi cambiamenti anormali causati dall’articolazione deformata, l’arto inferiore inizia a piegarsi.

La lesione dell’osso può esprimersi con crescita esuberante (es. esostosi) o con danni profondi all’interno della struttura ossea sottostante (osso spongioso) con creazione di aree cistiche con depauperamento della trama ossea o ispessimento della stessa.

prenotalavisita